Volley: il Porto Robur Costa 2030, presentato il nuovo club sportivo di Ravenna

0
217

Ravenna sarà al via della SuperLega anche per la stagione agonistica 2020/21. Il campionato sarà affrontato da una nuova compagine societaria, il Porto Robur Costa 2030, costituitasi ufficialmente il 5 giugno, e che ha rilevato il titolo sportivo dal vecchio club.

Il presidente del nuovo Porto Robur Costa 2030 è Daniela Giovanetti, che guiderà un CdA che annovera anche Veniero Rosetti, presidente del gruppo Consar, Simone Bassi, Piero Roncuzzi e Antonio Venturini.

Nuova società, ma immutata filosofia: quella di puntare sempre sui giovani prospetti e di continuare a fare di Ravenna il laboratorio per la crescita e valorizzazione dei talenti. E qui entra in ballo Marco Bonitta, confermatissimo coach anche nella nuova società, per la quale rivestirà pure l’incarico di responsabile del settore giovanile.