Verso le elezioni del 2020: “Servono proposte per animare il centro storico”

0
146

È ormai iniziato il conto alla rovescia per la campagna elettorale che nella primavera del prossimo anno porterà all’elezione del nuovo sindaco di Faenza. Qualche uscita tipica da campagna elettorale è già arrivata da parte degli schieramenti politici, che nei prossimi mesi saranno al lavoro per scegliere il candidato da presentare al termine dei 10 anni di governo di Giovanni Malpezzi. Mentre la scelta degli aspiranti sindaco è ancora nebulosa, ben concreti sono i temi che caratterizzeranno la prossima campagna elettorale. Uno dei più importanti, inevitabilmente, sarà il centro storico, la crisi del commercio di vicinato che dovrà sposarsi con l’ampliamento della Ztl. Maggiorino Bigini è uno degli ultimi storici commercianti di Faenza. In passato si era candidato contro l’attuale amministrazione, nel 2020 non lo farà, ma chiede interventi decisi per rivitalizzare il centro storico.