Vaccino anti-Covid, in attesa di nuove dosi procedono i richiami per medici e personale sanitario

0
72

Proseguono le somministrazioni dei vaccini anti-Covid all’interno del Pala de Andrè di Ravenna, che a partire dallo scorso 27 dicembre è stato riorganizzato per poter somministrare il farmaco Pfizer-BioNtech ai lavoratori del mondo della sanità. In attesa dell’arrivo di nuovi dosi, che potrebbero giungere nel punto di vaccinazione ravennate già dal prossimo lunedì 25 gennaio, all’interno del palazzetto proseguono i richiami per chi ha già ricevuto la prima iniezione del vaccino.