Unioni per le differenze: nel faentino e nel lughese una rete per contrastare la violenza di genere

0
283

Una rete per combattere le discriminazioni di genere. Avviato ad inizio anno nei territori delle Unioni della Romagna Faentina e della Bassa Romagna, il progetto “Unioni per le differenze” vede capofila i centri antiviolenza Sos Donna di Faenza e Demetra di Lugo ed entrerà nel vivo nei prossimi mesi grazie ad una serie di eventi coordinati che vedranno protagonisti, oltre alle due associazioni, il Teatro Due Mondi, la cooperativa Ricercazione e l’Asp della Romagna Faentina. Gli interventi si focalizzeranno soprattutto sui giovani, nelle scuole, e sulle donne migranti.