Ubriaca contromano sull’Adriatica: il giudice vieta all’automobilista di uscire di notte

0
255

È stato convalidato l’arresto per la donna che nella notte fra venerdì e sabato ha imboccato contromano la statale Adriatica causando un incidente con altri tre veicoli coinvolti. Gli esami delle forze dell’ordine subito dopo il sinistro stradale avevano evidenziato nell’automobilista un tasso alcolemico di 2,7 g/l, dettaglio che aveva fatto scattare l’arresto da parte dei carabinieri, dopo il quale la donna era stata accompagnata al carcere femminile di Forlì. Comparsa davanti al giudice per le indagini preliminari, che ha convalidato l’arresto, la ravennate ha ottenuto l’obbligo di dimora e il divieto di uscire la sera, dalle 19 alle 7 del mattino.