Tutti al mare, nessuno escluso: si lavora per riaprire anche lo stabilimento balneare per le persone con disabilità

0
637

Lo slogan “Tutti al mare, nessuno escluso” sarà valido anche quest’anno, quando durante l’estate 2020 la riviera romagnola dovrà fare i conti con le nuove norme di sicurezza imposte a causa del coronavirus. L’associazione faentina “Insieme a te” infatti tornerà ad aprire le porte del proprio stabilimento ideato per le persone con disabilità in ricordo di Dario Alvisi. La struttura di Punta Marina Terme aveva già ricevuto moltissime prenotazioni per la prossima stagione prima che si verificasse l’emergenza sanitaria. Qualcosa nell’organizzazione dovrà cambiare, ma la struttura aprirà ugualmente le porte ai propri ospiti.