Truffa del finto incidente, fermata la banda a seguito di diverse segnalazioni

0
220

È stato fermato dalle forze dell’ordine un gruppo di presunti truffatori accusati di aver inscenato in questi giorni finti incidenti stradali per poi chiedere il rimborso alle vittime dei raggiri. La banda è stata segnalata più volte in azione a Ravenna nei pressi delle aree di sosta dei grandi centri commerciali, in particolare nell’area del MediaWorld di via Faentina.

Alcuni malcapitati sono stati vittime di raggiro da parte di tre individui a bordo di un’auto, da qualcuno identificata come un’Alfa 147 di colore grigio, classificato come veicolo della banda per via delle diverse ammaccature presenti sulla carrozzeria.

I soggetti, presumibilmente truffatori, hanno incolpato alcuni conducenti di aver urtato la propria Alfa 147 reduce probabilmente da altri incidenti tenendo conto dello stato della carena.