Trasferimento di Cagnoni: obiettivo 5mila firme e corteo silenzioso per le vie ravennati

0
221

Le associazioni femministe non si fermano: Unione Donne in Italia, Linea Rosa, Dalla parte dei Minori (le tre associazioni che nel processo al dermatologo Matteo Cagnoni si sono costituite parte civile) e Casa delle donne di Ravenna hanno infatti indetto per mercoledì 12 dicembre alle 18.45 un corteo per le vie della città per chiedere la revoca del trasferimento di Cagnoni stesso.
Il ritrovo è previsto in piazzetta Serra, presso la scultura dedicata alle donne di Ravenna vittime di femminicidio. Il corteo sfilerà, senza cartelli né bandiere, per le vie della città fino al carcere di Ravenna.