Teatro, danza, concerti e forse il cinema: la Molinella diventa il centro culturale della città

0
289

La Molinella sarà un contenitore culturale polifunzionale durante l’estate 2020 dove verranno ospitati teatro, teatro per bambini e ragazzi, danza, concerti, probabilmente il cinema e altre attività. Il vicesindaco di Faenza Massimo Isola ha confermato le indiscrezioni di questi giorni durante la donazione alla Croce Rossa dei fondi raccolti attraverso le pagine Facebook “Sei di Faenza se…” e “Faenza aperta”. Gli eventi saranno sia gratuiti che a pagamento. Una buona parte dovrebbe avere un biglietto d’ingresso di pochi euro. Si sta lavorando affinché il primo appuntamento possa svolgersi il 30 giugno, osservando i nuovi criteri di sicurezza e il distanziamento degli spettatori. Il Comune sta inoltre lavorando affinché altri spazi dedicati alla cultura possano essere allestiti in città