Sicurezza. Accordo Regione-Prefetture: più controlli, videosorveglianza e interventi

0
196

A Bologna il presidente Stefano Bonaccini e il prefetto Patrizia Impresa hanno siglato un Accordo triennale per la promozione della sicurezza integrata tra la Regione Emilia-Romagna e le varie Prefetture. Ci saranno maggiori controlli attraverso lo scambio in tempo reale di informazioni tra le Forze di Polizia, grazie anche alla interconnessione con le sale operative della Polizia locale, e aggiornamento professionale condiviso. Inoltre non mancherà una integrazione dei sistemi di videosorveglianza, con la sperimentazione di piattaforme intelligenti capaci, ad esempio, di leggere le targhe interfacciandosi con le banche dati del Viminale. L’obiettivo sarà quello di prevenire e contrastare i furti in appartamenti, imprese ed esercizi commerciali, oltre che alle rapine. Sono previsti anche progetti di inclusione sociale, prevenzione ambientale e rigenerazione urbana e la programmazione e il monitoraggio sull’utilizzo dei beni confiscati alla criminalità organizzata.