Si fingeva assistente del medico di famiglia e derubava le vittime: fermata truffatrice seriale

0
558

Fermata una truffatrice seriale al termine di un’indagine condotta dalla Polizia Municipale dell’Unione della Romagna Faentina. La donna, una nomade classe ’77, pluripregiudicata, aveva colpito in diverse città della regione, fra cui Faenza. Si fingeva dottoressa, aiutante del medico di famiglia delle vittime, tutte anziane, andandole a visitare a casa e derubandole di collane, monili e altri oggetti preziosi.