Si conclude il percorso di Insieme per Cambiare e Per Faenza. Nasce Progetto Civico Faentino

0
187

Si conclude l’esperienza politica di Insieme per Cambiare e Per Faenza. I due progetti, rappresentati in consiglio comunale da Paolo Cavina e Massimiliano Penazzi e da Massimo Zoli, confluiscono nel nuovo Progetto Civico Faentino. La nuova formazione inizia con grande anticipo il cammino di avvicinamento alle prossime elezioni comunali del 2026. Nella loro storia politica, i tre protagonisti sono stati prima una spalla del Partito Democratico, facendo parte anche della seconda squadra di governo del sindaco Giovanni Malpezzi con l’assessore Domizio Piroddi, poi, dopo la grande rottura fra Malpezzi e Piroddi, l’inizio di un nuovo cammino che portò Paolo Cavina, sostenuto dalle forze di centrodestra, a contendere la poltrona di primo cittadino a Massimo Isola.
I prossimi anni in consiglio comunale, per Penazzi, saranno gli ultimi in prima linea, con la volontà di favorire il ricambio generazionale e aiutare i nuovi arrivati da una posizione più defilata. Cavina e Zoli invece saranno probabilmente le due figure di punta del progetto nei prossimi anni.