Scuole superiori, l’apertura slitta all’11 gennaio: “Noi studenti ci sentiamo presi in giro”

0
236

Il Consiglio dei Ministri, non senza tensioni, ha deciso di posticipare l’apertura delle scuole superiori all’11 gennaio, consentendo la riapertura il 7 solo per scuole elementari e medie. Al 50% degli studenti delle superiori sarà quindi consentito riprendere la didattica in presenza, anche se diversi governatori regionali hanno già annunciato di voler posticipare ulteriormente il rientro in aula. La decisione andrebbe però contro la volontà di diversi studenti che in questi mesi hanno manifestato anche nel ravennate contro la didattica a distanza, chiedendo di poter tornare in aula rispettando i protocolli stilati dal Governo. Ne abbiamo parlato con Alessandro, uno degli studenti che ha recentemente preso parte alle proteste contro la dad seguendo le lezioni fuori da scuola al freddo.