Scavi di Classe: il Comune invita il ministro e i tecnici per visionare i ritrovamenti

0
32

Il Comune di Ravenna ha chiesto al ministro Sangiuliano di venire a vedere l’antica villa romana ritrovata a Classe durante gli scavi per i due metanodotti per capire se il Ministero della Cultura e lo Stato sono interessati a finanziare una campagna di scavi e una musealizzazione dei ritrovamenti. La villa, con tanto di impianto termale, non è l’unico importante reperto scoperto. È presente infatti anche un’antica basilica del V-VI secolo, della quale sono state ritrovate al momento le fondazioni murarie e la decorazione del pavimento. Una chiesa che non era mai stata citata nelle fonti storiche che documentavano gli insediamenti della zona di Classe.