Ripartenza funestata dal maltempo. Un ristoratore: “Con condizioni avverse a disposizione le sale interne”

0
114

La ripartenza per il settore della ristorazione è stata caratterizzata dal maltempo che ha creato condizioni anche estreme per le attività costrette a lavorare solo con i tavoli all’aperto, per chi ne ha a disposizione. L’ultimo weekend in provincia di Ravenna è stato proibitivo e domenica, giornata di bel sole, ha visto un forte vento creare anche danni. Da qui la rabbia di molti imprenditori, come Fabio, Osteria dei Binari, a Cotignola, che ha pubblicamente sfogato la propria frustrazione: “In caso di maltempo o condizioni meteo avverse allo svolgimento del servizio, saranno messe a disposizione le sale interne della struttura”. A pesare, oltre ai mesi di chiusura, gli investimenti, le tasse e un’attività che ora lavora al 30% del suo potenziale e solo a pranzo perché fra coprifuoco e temperature, il servizio cena non è al momento praticabile