Protesta bar e ristoranti: scarsa adesione

0
141

È il giorno della protesta di ristoranti e bar. Con l’hashtag #ioapro la manifestazione è arrivata anche in provincia di Ravenna. Scarsa però l’adesione. Alcuni fra coloro che avevano annunciato la riapertura dei locali hanno poi avuto un ripensamento nelle ultime ore. Un atteggiamento che non è stato molto apprezzato da chi invece ha deciso di sfidare le norme e aprire ugualmente. Fra i partecipanti, a Faenza, c’è il QCorner di via Severoli, aperto con il consueto orario e servizio per l’asporto e la consegna a domicilio. Ai clienti che oggi si sono presentati nel locale, rispettando le regole sul distanziamento e le norme igieniche, è stata però data la possibilità di sedersi e consumare al tavolo. Il titolare, contattato dalla nostra redazione, ha preferito non lasciare dichiarazioni per evitare polemiche e strumentalizzazioni.