Porto di Ravenna: da inizio anno calo delle movimentazioni del 16%

0
251

A settembre la movimentazione nel porto di Ravenna è stata di 1.940.320 tonnellate di merce, in calo del 3,2% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Arrivano i dati sui traffici del porto di Ravenna diffusi dall’Autorità Portuale in riferimento ad uno dei periodi commerciali normalmente più floridi per lo scalo.

Da inizio anno, la movimentazione delle merci nel porto segna una riduzione del 16% rispetto al 2019, con solo 16.397.403 tonnellate che hanno viaggiato all’interno del porto.

Rispetto ai primi nove mesi dello scorso anno, a calare in particolare sono le merci secche che hanno fatto registrare una movimentazione pari a 13.334.654 tonnellate, il 17,2%. Fra le merci secche, i container calano del 12,4% mentre le merci su rotabili del 10,8%.