Porte aperte alla BCC: in tanti a visitare i palazzi storici e le collezioni di opere d’arte della banca

0
120

Porte aperte alla BCC: il Credito Cooperativo ravennate, forlivese & imolese ha infatti aderito alle Giornate Europee del Patrimonio, aprendo le porte ai palazzi storici che ospitano le filiali e alle collezioni di opere d’arte che decorano gli uffici dell’istituto finanziario. “Un due tre… Arte! Cultura e intrattenimento” il tema scelto quest’anno nel corso delle giornate del patrimonio, alle quali LA BCC ha partecipato sabato, aprendo la filiale principale della banca a Forlì, in Corso della Repubblica, e l’esposizione di opere di maestri di fama nazionale e internazionale, mentre domenica è stato il turno di Faenza, la sede centrale, in Piazza della Libertà, con i suoi palazzi storici, le opere di tanti ceramisti contemporanei e della tradizione faentina e la mostra di monete di fine Settecento, oltre alla biblioteca legata alla storia locale.