Ad un anno dall’installazione, le colonnine di manutenzione bici del Comune di Ravenna sono oggi in pieno servizio, grazie anche al contributo di FIAB Ravenna Amici della Bici, che, in attesa di un accordo specifico con il Comune, si sta occupando di mantenerne l’efficienza. 

La piena funzionalità delle colonnine, adatte alle piccole riparazioni d’emergenza on the go, è una garanzia per gli appassionati delle due ruote e per chi si muove quotidianamente in bici. 

La mobilità è stata profondamente cambiata dalla necessità del distanziamento sociale: questo è stato evidenziato da FIAB Ravenna nel “Progetto sulla Mobilità post coronavirus” presentato in Comune la scorsa settimana. Nel documento si è specificato che garantire in città la disponibilità di punti dove poter gonfiare la propria bici senza limiti di orario è un passo concreto verso una nuova mobilità urbana. 

Ad oggi sono presenti le seguenti installazioni:
✓ Piazzale G.B Rossi angolo Via di Roma – Zona Porta Serrata ✓ Via Romolo Ricci angolo Via Castel S. Pietro – Zona S. Rocco ✓ Via Maggiore angolo Via Don Minzoni – Zona Porta Adriana ✓ Largo Chartres angolo Via De Gasperi – Zona Centro
✓ Sulla pista ciclabile del mare in località Punta Ravenna 

Le colonnine sono dotate di tutti gli strumenti per la piccola manutenzione, compresa una efficiente pompa. Dopo il pit-stop, si ripone tutto negli alloggiamenti e si riprende il proprio percorso.