Dramma martedì mattina nei pressi della stazione dei treni di Faenza. Un uomo, che non è ancora stato possibile identificare, è stato travolto da un treno intorno alle 9.40, investito dal convoglio 11528 che da Ancona si stava dirigendo a Bologna, atteso a Faenza per le 9.39 e mai arrivato. Dopo l’incidente, l’uomo è stato soccorso dagli uomini della Polizia ferroviaria e dal personal del 118, ma tutti gli sforzi sono risultati inutili.

La circolazione dei treni è stata sospesa fra le stazioni di Faenza e Forlì e sostituita con gli autobus, mentre alcuni treni sono stati deviati lungo la linea per Ravenna. Solo alle 11.15 è stato possibile riaprire, su un solo binario, la tratta fra Faenza e Forlì.