Parcheggi: rimarrano via Cavour, piazza 2 giugno e via Bondiolo. Possibile nuova area al comando dei Vigili del Fuoco

0
207

Sono 288 le osservazioni arrivate al Piano Urbano della Mobilità Sostenibile del Comune di Faenza. La metà quasi sono state accolte dall’amministrazione comunale e sono state al centro dell’ultima seduta della terza commissione consiliare. Le principali osservazioni accolte sono quelle che chiedono l’allontanamento delle auto da Piazza San Francesco, piazza Sant’Agostino e da Piazza delle Erbe, nella metà sulla quale si affaccia il Palazzo del Podestà. Questo però sarà il traguardo del 2025, ha tenuto a precisare il Comune. La scomparsa dei posti auto in centro avverrà gradualmente. Non rientreranno invece all’interno della Zona a Traffico Limitato piazza 2 giugno, via Cavour e via Bondiolo. Le aree posteggio di queste zone, infatti, sono ritenute necessarie dagli uffici comunali e non subiranno variazioni.