Pallavolo, la Consar realizza un format per i tifosi: ne parliamo con Marco Bonitta, che spiega le difficoltà dello sport al tempo del Covid

0
179

Si è tenuta oggi una videoconferenza che la Consar Ravenna ha organizzato per presentare #Intotheteam, il format televisivo che permette alla Consar di avere, dopo alcuni anni di assenza, la sua vetrina televisiva, quanto mai preziosa e utile in un periodo segnato dall’emergenza sanitaria e dall’impossibilità per la grande maggioranza dei tifosi di poter seguire la loro squadra del cuore. Il coach della squadra, Marco Bonitta, per l’occasione ha anche fatto il punto della situazione sull’avvio del campionato e sulle problematiche dettate dalla pandemia con cui la squadra di pallavolo sta facendo i conti.

Il programma, curato da OA Sport e Sport2u, è coordinato da Maria Teresa Arfelli e condotto da Enrico Spada e ogni settimana, il venerdì sera intorno alle 20.20, apre una finestra sul mondo Consar, sui suoi giocatori, sullo staff tecnico, facendoli conoscere soprattutto fuori dal campo, nella loro dimensione famigliare e privata. #Intotheteam viene trasmesso contemporaneamente in streaming su OA Sport e Sport2u e sui loro canali social oltre che su quelli della Consar Ravenna e ognuno di questi canali si sta arricchendo di settimana in settimana di spazi talk e promozionali. “Il nostro intento è quello di consolidare sempre più questi canali digitali – osserva Maria Teresa Arfelli, responsabile area social e coordinatrice del format televisivo – senza perdere di vista i nostri canali di comunicazione più tradizionali, il nostro sito, facebook, instagram, YouTube. In un momento storico che ci costringe a cambiare totalmente il modo di vivere e il tradizionale rapporto con la nostra tifoseria, i nostri partner e le persone che ci stanno vicino, abbiamo deciso di incrementare la comunicazione e il marketing digitale per permettere di implementare la visibilità ai nostri stessi partner e per mantenere vivo il contatto degli appassionati con la nostra squadra, sia durante le partite che nel corso della settimana”.
Anche in quest’ottica, tra le novità di questa stagione c’è l’allestimento al Pala De Andrè, di un salottino, denominato Livingroom, che fa da anteprima alla gara e poi da chiusura alla diretta della partita di Eleven Sports, con ospiti del mondo della pallavolo. Un momento che viene trasmesso in diretta, ma rispettando in pieno gli accordi di Legavolley con Eleven Sports, sull’emittente Sport2u e OA Sport e sulla pagina facebook del Porto Robur Costa 2030. La conduzione, in questo caso, è affidata a Marco Ortolani e Chiara Sani.
“Stiamo facendo una cosa che non sta facendo nessun altro sul web – aggiunge Enrico Spada –  e abbiamo intrapreso questo progetto con il massimo entusiasmo possibile, ulteriormente alimentato anche dai buoni riscontri che le prime trasmissioni hanno ottenuto e che ci danno la spinta per inserire altre novità e per implementare di contenuti sia la domenica della partita sia la trasmissione del venerdì sera. OA Sport è nata sei anni fa e quel progetto ci ha portato molto lontano; l’augurio è che anche questo format porti noi e la società lontano. La partnership funzione ed è partita bene: ci sono tutti i presupposti per consolidarla”.