Ordine al Merito della Repubblica Italiana: in Prefettura la consegna delle onorificenze

0
151

Giornate di onorificenze in Prefettura a Ravenna dove in questi giorni sono in consegna gli Ordini al Merito della Repubblica Italiana. Il Prefetto Enrico Caterino insieme ai sindaci della Provincia di Ravenna nell’arco di questi tre giorni consegnerà l’onorificenza di Cavaliere a 23 cittadini residenti nel ravennate, 3 onorificenze di Ufficiale al merito della Repubblica Italiana, 1 Grand Ufficiale e 1 Commendatore. Fra coloro che hanno ricevuto i gradi al merito in questi giorni anche i Fabio Valli e Aldo Ghetti, per anni capo servizio nel Comune di Faenza e oggi punto di riferimento per il Museo del Risorgimento; Paola Batani, titolare del Gruppo Batani Select Hotels, e Domenico Fioravanti, Maestro d’ascia nella cantieristica navale, il presidente del Gruppo Cassa Antonio Patuelli, nominato Grand Ufficiale e Carolina Raspanti, protagonista del film Dafne dove ha raccontato cosa vuol dire la perdita della madre per una ragazza con sindrome di Down

I gradi di Cavaliere sono inoltre stati consegnati a:
Stefano Ponzi, Oriana Bandini, e Bruno Frignani.

Giuseppe Montanari è stato nominato Commendatore al Merito della Repubblica Italiana mentre il presidente del Gruppo Cassa di Risparmio di Ravenna Antonio Patuelli ha ricevuto l’onorificenza di Grand Ufficiale.

Nella giornata di mercoledì saranno consegnati i gradi al merito agli esponenti delle forze dell’ordine, ai Cavalieri Gabriele Cavalieri, Stefano De Stefano, Giovanni Febo, Ornella Lupo, Fiorenza Grazia Maffei, Giovanni Maiorana, Fabio Marzufero, Giovanni Morgese, Luciano Paifelman, Domenico Ravaioli, Simone Ricci, Salvatore Saggese, Livia Santini, Pietro Vicchi, Salvatore Voce e agli Ufficiali Giovanni Naccarato, Isidoro Mimmi e Luigi De Benedetto.