Nuovo presidio di protesta contro il Jova Beach Party | VIDEO

0
634

Nuovo presidio di protesta contro il Jova Beach Party al Pala De André, in occasione dell’inaugurazione dell’European Maritime Day. Collettivo Autonomo Ravennate, Coordinamento per il Clima – Fuori dal fossile, le associazioni C.L.A.M.A. Ravenna odv, Gruppo di Intervento Giuridico – delegazione di Ravenna, Italia Nostra Ravenna, OIPA, Gruppo Vivi Ravenna Verde si sono ritrovati per tornare a sottolineare le possibili conseguenze per fauna e flora di Marina di Ravenna, puntando il dito contro la collaborazione avviata fra gli organizzatori dell’evento e il WWF. European Maritime Day scelto anche per tornare a definire “greenwashing” alcuni dei progetti energetici in programma per la realtà ravennate.