Nuove tabelle per chiedere soccorso e per aiutare i soccorritori nei sentieri della Vena del Gesso

0
52

Nuova segnaletica lungo i sentieri della Vena del Gesso per chiedere soccorso e aiutare le operazioni di recupero. Il Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico ha infatti installato una cinquantina di tabelle lungo i sentieri tracciati del parco. Saranno un punto di riferimento per i soccorritori e per chi deve chiedere aiuto. Il progetto è stato inaugurato due anni fa nel Parco delle Foreste Casentinesi e dopo i risultati positivi ottenuti ora viene importato nella Vena del Gesso e sarà preso in considerazione anche a livello regionale. Spesso infatti le notizie imprecise fornite da chi chiede soccorso riguardo la propria ubicazione dilatano i tempi dell’intervento di soccorso, a volte anche di giorni, in alcuni casi anche con esiti drammatici. I “Punti di chiamata” si sono quindi dimostrati un valido strumento per far fronte alla sempre più frequente poca preparazione di chi frequenta il parco.