Nasce Pronto Farmaco: i farmaci consegnati a domicilio ad anziani e disabili

0
107

Vedersi consegnare il farmaco a casa perché non si è in grado di recarsi in farmacia. Prende il via un servizio sperimentale ideato dalla Croce Rossa di Faenza, “Pronto Farmaco”, e destinato a tutte quelle persone che si trovano impossibilitate a recarsi dal proprio medico di base per prendere una ricetta e poi in farmacia per comprare un farmaco indispensabile. Il servizio, completamente gratuito, coordinato insieme ai servizi sociali, è stato pensato per quelle persone che, a causa di particolari condizioni fisiche, incapaci di spostarsi, anche solo per un’invalidità temporanea, sole e senza una rete di parenti, non potrebbero svolgere in autonomia le proprie commissioni. Sarà una sperimentazione che verrà avviata sul territorio del Comune di Faenza per sei mesi e vedrà la collaborazione delle medicine di gruppo C.A.S.P.I.T.A. e Medici in centro e di tutte le farmacie, dove, ai volontari della Croce Rossa, verrà riservata una corsia preferenziale.