Nasce a Ravenna TELLIS, il primo servizio che permette a sordi e udenti di telefonarsi

0
225

Un’applicazione che permette alle persone sorde di chiamare chiunque desiderino grazie alla traduzione in tempo reale di un interprete: ecco Tellis, l’innovativo servizio nato grazie all’impegno della Cooperativa Service & Work di Ravenna. Alla telefonata svolta sulla piattaforma Tellis infatti partecipa, insieme alla persona sorda e a quella udente, anche un’interprete in grado di tradurre dalla lingua dei segni all’italiano e viceversa, rendendo la comunicazione più semplice ed efficace. L’iniziativa, supportata da Confcooperative Romagna, rappresenta una grande innovazione per le persone non udenti, come ci spiega il presidente della cooperativa Marian Manea.