Migliorano i dati delle terapie intensive, ma il dottor Poletti predica prudenza. Chiarimento sui monoclonali

0
102

Sono 102 i nuovi casi di coronavirus segnalati oggi dall’Ausl Romagna. Molto superiori le guarigioni, che toccano i 185 casi. Continua a scendere la curva pandemica sul nostro territorio. Non mancano però le situazioni che necessitano di un maggior controllo. Al Villaggio del Fanciullo a Ravenna infatti si è manifestato, già nella giornata di ieri, un piccolo focolaio che ha interessato 8 ragazzi. Nel frattempo inizia a migliorare anche il tasso di occupazione delle terapie intensive degli ospedali romagnoli, alleggerendo così la pressione sui reparti di emergenza. Come hanno spiegato il direttore del Dipartimento romagnolo Malattie dell’Apparato Respiratorio e del Torace, Venerino Poletti, e il direttore del Dipartimento Testa – Collo Claudio Vicini, in collegamento streaming con l’Onorevole Marco Di Maio, il miglioramento dei dati ospedalieri è da guardare con prudenza.