Mercatone Uno, nuova ipotesi per il fallimento. Perquisite le sedi di uno dei commissari straordinari

0
199

Per il fallimento del gruppo Mercatone Uno è ora indagato uno dei commissari straordinari incaricati dal Ministero dello Sviluppo Economico di evitare il crack. La Guardia di Finanza, su richiesta della Procura della Repubblica di Milano, ha infatti perquisito la casa e lo studio di Ermanno Sgaravato. L’ipotesi d’accusa è di aver causato il dissesto economico del gruppo per effetto di operazioni dolose. Sgaravato avrebbe di fatto introdotto nell’operazione di salvataggio la Gordon Brothers salvo poi intraprendere una direzione che è andata a vantaggio unicamente della società americana.