Medico di famiglia non vaccinato sospeso a Sant’Agata sul Santerno. Disagi, ma nominati i sostituti

0
226

Medico di medicina generale a Sant’Agata sul Santerno sospeso dall’Ausl Romagna non essendo vaccinato. Il provvedimento ha comportato non pochi disagi per i pazienti assistiti dal medico di famiglia, quasi 1500 utenti, praticamente la quota massimale. L’azienda sanitaria ha quindi provveduto ad alcune soluzioni tampone in attesa che il medico chiarisca la propria posizione: secondo infatti il professionista, alcune sue patologie sconsiglierebbero la vaccinazione. Tuttavia l’apposita commissione attivata dall’Ausl per queste situazioni ha dato parere opposto e di conseguenza è arrivata la sospensione almeno fino alla fine dell’anno.