Sabato 10 novembre scorso, in occasione della Giornata internazionale della gentilezza, che si celebra in tutto il mondo il 13 novembre, il Comune di Riolo Terme ha voluto riproporre una piccola manifestazione contro il bullismo.

L’iniziativa ha coinvolto le classi terze della scuola media e le classi seconde dell’istituto Alberghiero di Riolo Terme.

I partecipanti si sono ritrovati in mattinata nel parcheggio delle Poste, in via Gramsci, poi, grazie al sostegno e alla collaborazione della Coop Trasporti, della Clips rag e rock e del Caffè del Vecchio Mulino, i ragazzi hanno ballato, corso insieme una piccola maratona e disegnato, infine,  un gigantesco simbolo della pace con i propri corpi tutti uniti in un grande girotondo.

La musica, lo sport e la scuola si sono così unite per dire no al bullismo, per spiegare ai ragazzi che se siamo uniti e nessuno viene lasciato solo la comunità è più forte e i bulli non hanno terreno fertile.

Agli interventi degli Amministratori comunali sono seguite le letture di alcuni testi preparati a scuola dai ragazzi.