L’ultimo saluto dei Vigili del Fuoco al caporeparto Davide Polchri

0
236

Vigili del Fuoco e volontari da Forlì, Cesena e Ravenna. Il corpo dei pompieri di Faenza. Tutti uniti lunedì pomeriggio per l’ultimo saluto a Davide Polchri intorno alla compagna Laura e alla figlia Ginevra. Il caporeparto del corpo nazionale è scomparso a soli 58 anni giovedì scorso dopo una lunga malattia. Istruttore ginnico, Polchri si era specializzato negli anni in soccorso alpino e fluviale, diventando nel tempo anche istruttore per i propri colleghi. Sul campo l’unica cosa che contava era mettere in salvo le persone, come nelle diverse alluvioni in quali era stato chiamato ad intervenire per via della sua esperienza, dall’inondazione di Bastiglia nel modenese, alla piena del Tevere nella Capitale.