Il presidio lughese del distaccamento di Polizia Stradale è destinato alla chiusura causa riorganizzazione. Attualmente il presidio rappresenta un valore aggiunto per un territorio (quello della Bassa Romagna) che interessa circa 100.000 abitanti e che controlla un’area stradale ed autostradale (A14dir) importante con problematiche serie.

La mozione votata giovedì sera all’unanimità nel consiglio comunale di Lugo impegna tutte le forze politiche e chiede il sostegno del Presidente e della Giunta Regionale, nonché del Governo centrale, per scongiurare tale chiusura.

La sicurezza è un punto fondamentale della nostra società civile dove non bisogna fare passi indietro.

La Lega non fa indietreggia su questi temi e il capogruppo a Lugo, Fabio Cortesi, promotore di questa mozione ne è un esempio.

“Esprimo solidarietà e vicinanza a tutto il personale del presidio e alle associazioni sindacali di Polizia coinvolte in questa ristrutturazione – scrive il Consigliere Regionale Andrea Liverani – mi impegno da subito nella salvaguardia di tale presidio portando la questione in Regione. Spero che il Presidente Bonaccini  – conclude Liverani – viste le tante promesse in campagna elettorale, dimostri da subito la sua attenzione alla Romagna e alla sicurezza del territorio più di quanto fatto finora (come fra l’altro emerso dalle recenti nomine in giunta).”