L’Arcivescovo di Ravenna Lorenzo Ghizzoni dedica una via Crucis privata a tutti gli ammalati

0
187

Non ci sarà la via Crucis per le strade di Faenza e Ravenna nella serata del venerdì santo. La celebrazione rientra all’interno degli eventi cancellati a causa delle nuove disposizioni dettate dalla crisi sanitaria, per evitare assembramenti di persone e quindi potenziale diffusione del contagio del coronavirus. Le diocesi di Faenza e Modigliana e di Ravenna e Cervia hanno comunque organizzato una trasmissione in streaming della liturgia della Passione del Signore mediante i propri canali di diffusione