L’Accademia delle Belle Arti e Istituto Verdi daranno vita al Politecnico delle Arti di Ravenna

0
239

L’Accademia di Belle Arti e l’istituto superiore di studi musicali Giuseppe Verdi andranno a costituire il Politecnico delle Arti di Ravenna e saranno statizzati. Il progetto dovrà passare al vaglio del consiglio comunale. I due istituti rimarrano autonomi ma condivideranno alcune attività come gli insegnamenti comuni a entrambi, i servizi di diritto allo studio, la promozione e l’orientamento e ovviamente la direzione amministrativa. Il Comune metterà a disposizione almeno 50 mila euro all’anno per ciascuno dei due istituti per la realizzazione di produzioni artistiche e progetti che coinvolgono l’intera comunità cittadina. Gli attuali edifici occupati da Accademia e Verdi saranno messi a disposizione degli istituti gratuitamente, mentre sarà necessario trovare una nuova sede dove realizzare un auditorium e spazi espositivi, dove collocare le attività amministrative e di segreteria, oltre alle attività comuni.