La spending review dell’Emilia-Romagna tocca quota 662 milioni

0
140

217 milioni risparmiati dalla Regione Emilia-Romagna nel 2018, che, sommati ai 445 del triennio precedente, portano la spending review regionale a 662 milioni.

La razionalizzazione della spesa è avvenuta tramite l’attività dell’Agenzia Intercent-ER – la Centrale unica per gli acquisti della pubblica amministrazione, attiva sulla gestione di gare e bandi. I risparmi sono quindi stati rinvestiti nel sistema sanitario.

Le riduzioni di prezzo maggiori, anche del 43% rispetto agli anni precedenti, sono arrivate dall’acquisto di farmaci, dispositivi mediciarredi per ufficiofotocopiatricicarta e pcservizi informatici, fino ai servizi postali e di facchinaggio.