La Regione socia del MIC. La direttrice Casali: “Potremo realizzare nuovi progetti”

0
40

La Regione Emilia-Romagna è diventata socia della Fondazione che gestisce il Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza. L’Assemblea legislativa regionale ha approvato la proposta di legge della giunta che stabilisce la partecipazione diretta della Regione alla Fondazione faentina. Il provvedimento prevede che, già da quest’anno, la Regione entri a far parte della Fondazione con risorse pari a 100mila euro per il biennio 2024-2025. Nel 2026, poi, saranno stanziati altri 50.000 euro, mentre dopo il 2026, il contributo annuale verrà stabilito dai bilanci di ogni singolo anno.