La Piallassa Piomboni sarà navigabile solo con barche dal fondo piatto

0
542

I lavori alla Piallassa Piomboni dovrebbero finire entro l’anno o all’inizio del 2020, ma manca il materiale per il riempimento degli argini. Si è tenuta nel pomeriggio di lunedì la tanto attesa commissione consiliare dedicata alla Piallassa a cui hanno partecipato anche il presidente dell’Autorità Portuale, Daniele Rossi, il servizio ambiente del Comune di Ravenna e il Parco del Delta del Po. Diversi i quesiti ai quali, in particolare, era stato chiamato a rispondere Daniele Rossi dalle forze di opposizione all’attuale maggioranza in città, un dossier che chiedeva conto del mancato ricircolo delle acque, smentito dall’Autorità Portuale, della rinaturalizzazione inesistente della zona e dello stato di avanzamento dei lavori. Dossier al quali solo in minima parte è stata data risposta. Molti quesiti infatti andranno sciolti in un tavolo regionale dedicato al problema. In ogni caso, ricircolo o non ricircolo delle acque, la valle in futuro non sarà più navigabile se non da imbarcazioni a fondo piatto