La Muti saluta il Ravenna Festival: “Un rimprovero a chi non ha capito il viaggio delle ossa di Dante a Firenze”

0
316

La presentazione della XXXI edizione del Ravenna Festival si è aperta con l’annunciato saluto di Cristina Mazzavillani Muti. La presidente e direttrice artistica del Festival lascia la squadra che da anni guida la manifestazione per limiti di età, come lei stessa ha ammesso, ma non abbandonerà la creatura che ha contribuito a far crescere. Tirando le orecchie a parte della stampa, che ha pubblicato una lettera che doveva rimanere privata, e a parte dei ravennati, che non hanno capito la sua proposta legata alle ossa di Dante Alighieri, la Muti ha accolto la proposta del sindaco Michele de Pascale di diventare Presidente Onorario dell’ente artistico, ringraziando il pubblico per tutti questi anni di successi.