La Lega lancia la sfida per Brisighella: “Se vinciamo, usciamo dall’Unione della Romagna Faentina”

0
496

La Lega scende in piazza per le prossime elezioni amministrative della Romagna Faentina. Da domani, il tradizionale banchetto presente il sabato mattina a Faenza, sarà presente a Brisighella, primo Comune nel territorio dove i cittadini saranno chiamati a votare, nel 2019, dopo le elezioni nazionali che hanno portato il partito guidato da Salvini al governo a fianco del Movimento 5 Stelle. Nella propria corsa la Lega partirà da sola con un programma di appuntamenti già calendarizzati per raccogliere attorno al Carroccio il maggior numero di elettori possibile. A Brisighella sarà di scena anche il sottosegretario alla Giustizia Jacopo Morrone, che raggiungerà il borgo medievale in occasione dell’inaugurazione del nuovo frantoio.