La Fondazione del Monte trasforma i poderi a San Bernardino in un contenitore di eventi per l’estate

0
753

Trasformare il podere di San Bernardino in un luogo di aggregazione, sperimentazione, formazione e immaginazione, seguendo i principi dell’innovazione e della sostenibilità ambientale. La Fondazione Banca del Monte e Cassa di Risparmio Faenza lancia una nuova sfida per la stagione estiva. Dal 16 giugno, fino a ferragosto, il podere San Bernardino, in via Monte di Pietà, a pochi passi dalla Graziola, appena fuori Faenza, si trasformerà in un contenitore dove, durante i weekend, si alterneranno laboratori creativi per i bambini, incentrati sui temi dell’orto e dei materiali di recupero, momenti di sport e fitness, incontri con imprenditori, ricercatori e start-up dedicati all’innovazione e all’economia circolare, performance serali fra spettacoli teatrali, proiezioni cinematografiche e musica. Il programma, curato dall’associazione Po.rti, rappresenta una visione green del pre-incubatore d’impresa della Fondazione, il Contamination Lab, che un giorno, non è escluso, potrebbe anche approdare all’interno del podere con start up dedicate al mondo rurale