Ironman: trionfa la tedesca Svenja Thoes

0
1023

È la tedesca Svenja Thoes la vincitrice dell’Ironman di Cervia. La gara, partita poco dopo le 7, ha visto la trionfatrice arrivare a Cervia dopo 8 ore 37 minuti e 22 secondi. Al secondo posto la svizzera Julie Derron, distanziata di 6 minuti. Terza un’altra svizzera, Joanna Ryter, a due minuti dalla medaglia d’argento.

La grande festa dell’Iron è andata in scena nonostante il maltempo che ha caratterizzato la giornata di sabato il territorio romagnolo. La gara principale, in programma proprio il 17 settembre, è stata posticipata a domenica mattina, in contemporanea con la gara 70.3, vinta, a livello maschile, dal tedesco Nils Huckschlag e, a livello femminile, dall’italiana Maria Casciotti.

Gli atleti dell’Ironman, dopo la prova in acqua nel mare cervese (3,8 chilometri), sono saliti in sella alla bici e hanno raggiunto Bertinoro. Poi il ritorno sulla costa (180 km in tutto sulle due ruote) dove, per le vie di Cervia e Milano Marittima, è andata in scena la prova della corsa lungo 42,2 km (tre giri all’interno di un percorso di 14 km).

In questi giorni, per la manifestazione, si sono stimate 30 mila presenza in città e nei territori limitrofi, per un indotto che potrebbe superare i 5 milioni di euro.