Insieme per Cambiare perde 400 voti, ma è soddisfatta: “Con Per Faenza abbiamo 3 consiglieri”

0
293

Sono 400 i voti persi da Insieme per Cambiare rispetto alla chiamata alle urne di 5 anni fa. La lista di Paolo Cavina ha raccolto quest’anno 1.314 voti. 10 anni fa, trainati dal candidato vincente Giovanni Malpezzi i voti erano quasi il doppio. Dal 7% la lista è passata al 4,5%, una parabola negativa che per molti potrebbe voler dire la fine di questa esperienza, che qualche anonimo ha voluto rappresentare con un manifesto funebre, condannato da più parti. Massimiliano Penazzi, capolista di Insieme per Cambiare, rieletto in consiglio comunale, respinge però questa visione. Secondo il consigliere confermato, i voti sarebbero da sommare insieme alle preferenze di Per Faenza, la seconda lista civica del centrodestra, che ha ottenuto 1.238 voti portando un ulteriore consigliere in consiglio comunale, scaricando quindi le colpe della sconfitta sulla Lega e sugli oltre 3 mila voti persi rispetto alle ultime regionali. Voti che però potrebbero non essere arrivati proprio per la scelta di un candidato non gradito agli elettori.