Indicatori positivi per l’industria ravennate nel secondo semestre 2018. Preoccupa l’offshore

0
191

Indicatori tutti positivi per le industrie ravennati nel secondo semestre del 2018 e previsioni tendenzialmente positive per il primo trimestre del 2019 durante il quale avanza un’aspettativa di stazionarietà. La delegazione di Ravenna di Confindustria Romagna ha presentato l’indagine congiunturale sulla situazione economica delle imprese ravennati aderenti all’associazione di categoria, realizzata dal Centro Studi e dal Servizio Economico. Indagine incentrata sul comparto manifatturiero e dei servizi e dal quale è stato escluso il settore delle costruzioni sempre più in crisi. “Allerta” è comunque la parola d’ordine per il 2019 in Confindustria, per non rimanere sorpresi da imprevisti che potrebbero pregiudicare il mercato. Un avvertimento che si lega alla manifestazione del 16 marzo contro la sospensione alle nuove concessioni per le trivellazioni