Incendio alla cava. Il Comune: “Aria pesante, ma nessun pericolo per la salute pubblica”

0
311

Nessun pericolo per la salute. È l’elemento principale emerso quest’oggi nella riunione tecnica organizzata in comune e dedicata all’incendio che da venerdì sta caratterizzando la zona di Borgo Tulliero e l’abitato di via Pittora, a Faenza. L’aria è pesante, il fumo denso, ma le misure dei tecnici dell’Arpae hanno dato riscontro negativo in merito a possibili rischi. Per i residenti della zona quindi solo un elenco di contromisure da intraprendere che Polizia Municipale e amministrazione pubblica stanno diffondendo in questi giorni.
Gli organi competenti valutano la situazione sostanzialmente sotto controllo. Il rogo, ancora in corso, ha riguardato fin dall’inizio depositi di legno vergine.

Il monitoraggio della qualità dell’aria da parte di Arpae proseguirà in ogni caso anche nei prossimi giorni, tramite la presenza in loco. Da un punto di vista organizzativo, i Vigili del Fuoco hanno concordato con i proprietari dell’impianto le modalità tecnico-operative al fine di giungere al graduale spegnimento del rogo nel più breve tempo possibile, senza con ciò pregiudicare le adeguate condizioni di sicurezza.
È stato infine disposto il divieto d’accesso e di transito su via Pittora, eccetto per i residenti.