Inaugurata in ospedale a Ravenna la nuova unità operativa di Terapia Antalgica per i pazienti con dolore cronico

0
180

Inaugurato all’ospedale di Ravenna il nuovo reparto di Terapia Antalgica. Sono già 11 mila le prestazioni all’anno contro il dolore cronico erogate nella nostra provincia. 40 mila in Romagna. Quasi 36 miliardi e mezzo il costo reale all’anno dei pazienti con dolore cronico, fra assenze dal lavoro e costo a carico del sistema sanitario, il 2,3% del Pil. Nel nuovo reparto ravennate, punto di riferimento regionale insieme a Parma, saranno operativi 3 ambulatori, 1 sala per le terapie, fra cui anche le innovative Transcranica Elettrica (TCS) e un laser di potenza ultra-bassa da applicare su sequenze di punti derivati dalle esperienze agopunturali (Libralux), e 1 stanza per il ricovero day hospital per i percorsi più complessi. Entro il 2021 verrà aperta una sala operatoria e l’obiettivo del 2022 è di strutturare un nuovo modello sul territorio (servizio domiciliare, Casa della Salute, fast track in Pronto Soccorso per la lombalgia e Day Service per il mal di schiena)