In tempo di Covid sempre più persone si rivolgono alla Caritas: “Richieste di aiuto aumentate anche del 70%”

0
47

Dalla consegna dei pacchi alimentari al supporto nell’acquisto di farmaci e di beni di prima necessità, non si sono mai interrotte le attività della Caritas diocesana di Ravenna a favore delle persone più bisognose, intensificate a partire dalle prime fasi dell’emergenza sanitaria nel 2020.  Il Coronavirus ha infatti incrementato il numero dei cosiddetti “nuovi poveri” che si rivolgono alla Caritas soprattutto per via della perdita del lavoro, come ci spiega il direttore Don Alain Gonzalez Valdés.