Importante donazione a SOS Donna da BNI Maioliche

0
190

BNI (Business Network International) è l’organizzazione che segna il maggior successo nello scambio di referenze e si basa sulla condivisione dei valori della affidabilità, della serietà e della profittabilità, secondo il principio del “givers gain” (dare per ricevere).
Nel mese di novembre il Capitolo BNI Maioliche di Faenza è salito all’11° posto in Italia su 373 capitoli, primo in Emilia-Romagna.
Un risultato eccellente, frutto del lavoro dei singoli imprenditori che hanno scambiato oltre 1200 referenze e fatto business per quasi 800.000 euro solo nel 2020 (il totale dal 2016, anno di nascita è di € 4.298.000).
Il gruppo di imprenditori e professionisti faentino, come ogni anno, ha deciso in prossimità delle festività natalizie di finanziare un associazione del territorio e quest’anno è stato scelto SOS Donna che ha ricevuto in dono piccoli elettrodomestici utili ad arredare una nuova casa rifugio per un controvalore di oltre € 1000.
Questa mattina, presso la residenza municipale di Faenza, presenti il Vice Sindaco Andrea Fabbri e l’assessore alle pari opportunità Milena Barzaglia, Laura Emiliani, Presidente del Capitolo Maioliche, ha consegnato simbolicamente una pergamena a Raffaella Meregalli di SOS Donna (la somma raccolta era già stata precedentemente consegnata).