Imponenti mura svelate dagli scavi archeologici al castello di Rontana

0
213

Nuovi importanti rinvenimenti al castello di Rontana risalenti all’undicesimo secolo e al Quattrocento. Si sta concludendo sopra Brisighella la quindicesima campagna di scavi al castello di Rontana, all’interno dei confini del Parco Regionale della Vena del Gesso, condotta dall’Università di Bologna, campus di Ravenna, su concessione ministeriale della Soprintendenza dei beni archeologici di Ravenna e con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna. Sabato 25 giugno è stato organizzato il nuovo open day per illustrare le novità scoperte dal team composto da una ventina di studenti, provenienti da tutta Italia, coordinati dai professori Enrico Cirelli e Debora Ferreri.