“Il caso Pantani” arriva al cinema: il film girato a Faenza ricostruisce gli ultimi 5 anni di vita del Pirata

0
3583

Uscirà questa sera nelle sale cinematografiche italiane “Il caso Pantani” il film dedicato agli ultimi 5 anni di vita di Marco Pantani, al cinema per tre giorni. Un film che nasce a Faenza, dove la casa produttrice, Mr.Arkadin, una volta aveva la sua sede prima di trasferirsi a Russi. Molti dei luoghi catturati nelle immagini del racconto saranno della Romagna Faentina. Quasi tutte le scene girate in interno, Brisighella, le campagne fra Faenza e Castrocaro, la villa di Pantani che in realtà è una villa privata dietro all’Hotel Cavallino. Faentina sarà anche una delle protagoniste, Monica Camporesi, produttrice e in scena nel doppio ruolo femminile legato al Pirata. La regia è di Domenico Ciolfi, milanese di nascita e romagnolo di adozione. Romagnole molte delle persone che hanno lavorato al film, in particolare nel cast, che ruota tutto attorno a tre attori scelti per interpretare Pantani, Marco Palvetti, Fabrizio Rongione e Brenno Placido, e a Francesco Pannofino, Libero De Rienzo, Giobbe Covatta e Gianfelice Imparato.